mercoledì 18 maggio 2011

Le Sampdoria retrocede in Serie B





Chi di voi si ricorda le prestazioni della Samp nell'annata 2009/2010? Ebbene, si piazzò in un ottimo 4° posto, conquistando così l'accesso alle qualificazioni di Champions League.
Con l'annata 2010/2011 la squadra ha grandi aspettative ma nonostante ciò le amarezze iniziano presto, con l'accesso in Champions negato dopo aver disputato i dovuti match contro i tedeschi del Werder Brema. La prima metà di campionato si conclude in una modesta metà classifica, ma i guai iniziano da qui. Dopo la dipartita di Antonio Cassano al Milan a causa di un litigio col presidente Garrone e il cedimento di Pazzini all'Inter la squadra inizia a crollare inesorabilmente. Un po' per sfortuna, un po' per incompetenza si fa fatica ad ottenere punti. Nonostante gli acquisti di nuovi giocatori e il cambio di C.T. la situazione non si risolve, e alla penultima giornata di campionato viene segnato il verdetto: La Sampdoria retrocede in Serie B dopo aver perso una partita con i rosaneri, complice anche un Lecce che ha fatto di tutto per salvarsi finendo il campionato al di sopra della Samp.
Al triplice fischio finale della partita maledetta il capitano Palombo scoppia
in lacrime, avvicinandosi ai tifosi scusandosi per quanto successo.
La squadra ha totalizzato solo 10 punti nel girone di ritorno, e questi purtroppo non sono bastati alla salvezza.



Lo spirito del presidente resta alto comunque, e dichiara che la squadra è pronta ad una rivoluzione, e che farà di tutto per ritornare al più presto a militare nella serie massima.

Ebbene signori, dalla sua nascita questa è la sua quarta retrocessione, ma la curiosità è ben diversa: infatti la sorte beffarda ha giocato un brutto tiro alla Samp, facendola retrocedere sempre in annate con gli ultimi numeri gemelli. La samp retrocedette nel 1966, nel 1977, nel 1999 ed ora nel 2011, tutto ciò lo trovo quantomeno inquietante.

Che dire se non in bocca al lupo ai personaggi che rappresentano la Sampdoria, con un caloroso augurio di un ritorno in Serie A il più presto possibile, così come una fenice che anche questa squadra possa rinascere dalle sue ceneri.


A cura di Esmeraldo Petrarca.

7 commenti:

  1. Sampdoria are a great team player I hope that one comes to my team (ValenciaCF)

    RispondiElimina
  2. Yep, too bad they went in "Serie B". :(

    RispondiElimina
  3. Sampdoria played awful this year compared to last year, Little sad to see them go down, Nice to see Napoli do so well this year!

    RispondiElimina
  4. Well actually I support Genoa, so Sampdoria are our rivals and see they falling down is kinda funny for us. Also, I'm glad for the performance of Napoli as well!

    RispondiElimina
  5. beh vendendo Pazzini e Cassano se la sono cercata

    RispondiElimina